L'assedio di Troia

cultnetwork1 51:45 21040 34
Daha fazla
[DOC - ITA] documentario History Channel - Antiche Invenzioni - L'assedio di Troia Nella mitologia greca, la guerra di Troia è narrata come una sanguinosa guerra combattuta tra i Greci e la potente città di Troia per il controllo dell'Ellesponto. Secondo la tradizione della mitologia greca, il conflitto ebbe inizio a causa del ratto di Elena, la regina di Lacedemone (la futura Sparta), ritenuta la donna più bella del mondo. Il marito di Elena, Menelao, grazie all'aiuto del fratello Agamennone radunò un incredibile esercito, formato dai maggiori comandanti dei regni greci e dai loro sudditi, muovendo così guerra contro Troia. Il conflitto durò 10 anni, con gravissime perdite da ambo i lati. Fra le vittime più celebri l'invincibile prode Achille, principe di Ftia, Ettore, comandante in capo dell'esercito troiano e figlio del re Priamo; la città cadde dopo dieci anni di assedio. L'Iliade finisce in verità con la cerimonia funebre per Ettore, la cremazione del corpo e la raccolta delle ossa in un'urna d'oro. È ancora oggetto di studi e controversie la questione sulla veridicità storica degli avvenimenti della guerra di Troia. Alcuni studiosi pensano che vi sia un fondo di verità dietro gli scritti di Omero, altri pensano che l'antico poeta abbia voluto raggruppare diversi avvenimenti accaduti durante guerre e assedi, nel periodo civiltà micenea, in un unico conflitto, quello fra greci e troiani appunto. Alcuni studiosi pensano anche che Omero non sia mai esistito, ma grazie alle due opere (Iliade ed Odissea) è stato possibile trovare le mura di Troia e grazie a questo ritrovamento straordinario gli storici hanno collocato cronologicamente l'episodio verso la fine dell'età del Bronzo, intorno 1300-1200 a.C., in parte accettando la datazione di Eratostene.

Benzer Videolar

Footer
Sayac